Cos'è una Startup?

Penso che la maggior parte delle persone hanno un'immagine abbastanza specifica che viene evocata quando sentono la parola Startup. Forse sono i 'due ragazzi in un garage' resi famosi da HP, o l'idea di Jobs e Wozniack a piedi nudi e scattanti attraverso l'Homebrew Computer Club. Forse sono i wunderkinds più recenti come Zuckerberg o Brin e Page. Ciò che accomuna tutte queste immagini è una narrazione che va in questo senso: gli estranei rischiano, possiedono un genio unico, si assumono rischi oltraggiosi e lavorano ore incomprensibili per battere le probabilità.

Ma che cos'è davvero una startup?

Una startup è un'istituzione umana temporanea che ha lo scopo di cercare un 'Business model' scalabile e ripetibile in condizioni di estrema incertezza.

Cos'è un Minimum Viable Product?

Il Minimum Viable Product o (MVP) è una versione iniziale del prodotto o servizio, che la startup distribuisce, includendo solo le caratteristiche minime al fine di raccogliere da subito i feedback dei clienti.

si tratta di costruire gradualmente un servizio o un prodotto iniziando subito, e fare in modo che il fallimento non sia un ostacolo, ma parte del processo.

Se costruiamo il nostro prodotto o servizio nella maniera più veloce possibile, se misuriamo costantemente i dati che otteniamo dagli utenti, se impariamo a migliorare il prodotto e se facciamo tutto questo ciclicamente faremo passi da gigante, non solo con il prodotto, ma anche con la nostra idea iniziale. Fare diversamente significa esporsi a rischi non necessari.

Cos'è il 'Product Market Fit'?

Il 'Product Market Fit' è uno dei più importanti concetti di Lean Startup, ma è anche uno dei meno ben definiti.
Marc Andreessen ha coniato il termine product-market fit in un blog post del 2007 in cui ha detto: 'Product-market fit significa essere in un buon mercato con un prodotto in grado di soddisfare quel mercato'.

Cos'è un 'Elevator Pitch'?

Un 'Elevator Pitch' è una breve descrizione di un'idea, prodotto, azienda, o se stessi che spiega il concetto in modo tale che ogni ascoltatore può capirlo in un breve periodo di tempo.

Questa descrizione spiega tipicamente a chi è destinato il prodotto/azienda, a cosa serve, perché è necessario e come verrà realizzato. Per quest'ultimo, quando si spiega un individuo, la descrizione spiega in generale le proprie abilità e i propri obiettivi, e perché sarebbe una persona produttiva e benefica da avere in un team o all'interno di un'azienda/progetto. Un 'Elevator Pitch' non deve includere tutti questi componenti, ma di solito fa almeno spiegare che cosa l'idea, il prodotto, l'azienda o la persona è e perché sono importanti.

Il nome della frase deriva dal fatto che il campo non dovrebbe durare generalmente più di un minuto, che è la quantità media di tempo che le persone trascorrono in un ascensore.